Warm


Poteva non esserci più nulla dopo il funerale qui sotto. Ma la visita di alcuni amici, una passeggiata in montagna, lunghe chiacchierate alla luce di candele attraverso i nostri bicchieri di vino hanno ridato lancio al mio giradischi. E questo è un pezzo che non poteva mancare nello scorrere antico di ricordi rinnovati. Con tutto il vinile, pezzo dopo pezzo, si scalda il cuore e ti scorre il sale dagli occhi. “she gave me crazy love”, sorrisi complici di qualche rimpianto, chitarra e basso in mano a scimmiottare i grandi vecchi.

Annunci

~ di it's me su gennaio 3, 2012.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: